Panoramica

Applicazioni di fragranze

Le fragranze sono sostanze organiche volatili derivate da oli naturali, come oli di agrumi che utilizzano resine adsorbenti, o sintetici tramite percorsi di catalisi/biocatalisi. Mentre la maggior parte dei profumi e delle fragranze viene purificata tramite distillazione, a causa della loro elevata volatilità, alcuni richiedono la purificazione della resina quando la volatilità della fragranza è vicina alle sue impurità. Quando la distillazione non ti dà la selettività di cui hai bisogno, le varie resine chimiche a scambio ionico disponibili da Purolite ti aiuteranno.

Mentre alcune fragranze e fragranze fanno parte della formulazione di profumi e colonie, alcuni vengono aggiunti a detersivi per la pulizia e spray per la casa come il linalolo, che deriva un odore di pino che può essere purificato dalla sua impurità più vicina, il gerol, tramite adsorbimento. Il linalolo può anche essere estratto dal coriandolo tramite l'uso dell'adsorbimento della Purolite.

Riduzione dei pesticidi negli oli essenziali di agrumi
Gli oli di agrumi sono prodotti dalle bucce di frutta. Composti principalmente da terpeni a bassa polarità, tendono a trattenere i pesticidi che sono stati usati per proteggere i frutti dalle malattie durante la loro maturazione.

I pesticidi sono generalmente molecole non polari o molto polari; gli oli di agrumi vengono recuperati dalla loro emulsione in acqua mediante centrifugazione e l'acqua non dissolve tutte le molecole che rimangono nell'olio, superando talvolta i limiti di regolazione.

Inoltre, la legge fissa dei limiti per ogni pesticida, ma a volte nei prodotti dell'agricoltura convenzionale la concentrazione totale dei pesticidi supera i limiti per l'accettazione commerciale creando problemi di salute e commerciali. Alla fine, è estremamente difficile produrre oli di agrumi privi di pesticidi, anche se i frutti vengono coltivati ​​in modalità biologica.

Specifiche resine a scambio ionico prodotte da Purolite sono in grado di eliminare o, almeno, ridurre sostanzialmente fino al 90% il contenuto di pesticidi negli oli essenziali di agrumi.

Il sistema si basa su un processo di adsorbimento e scambio ionico in una colonna; gli oli di agrumi vengono percolati attraverso cartucce caricate con scambiatori di ioni specifici. Attraverso questo sistema è possibile ottenere un olio con un contenuto di pesticidi molto ridotto e senza variazioni significative delle altre caratteristiche. Purolite può fornire ulteriori informazioni sulle condizioni operative e sui risultati attesi.

Il sistema di resina è stato validato con ottimi risultati sia con olio di limone che con olio di arancia. Tra gli inquinanti comuni rimane invariato solo il contenuto di clorpirifos, ma considerando che questo pesticida è stato recentemente bandito nell'Unione Europea, è un problema che probabilmente si risolverà nel tempo.

Fragrance | Prodotti per applicazione